Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Uno su tre spia le mail del partner. "Colpa delle password poco sicure"

Venerdì, 4 ottobre 2013 • Categoria: Sorveglianza informatica
QUASI una persona su tre ha spiato almeno una volta la posta elettronica del proprio partner. Colpa di una password poco sicura o abbandonata su un post-it accanto al computer. Gli italiani lasciano ancora troppe porte aperte nelle stanze della loro vita digitale. Mail, documenti e informazioni restano così in balia di sguardi indiscreti. E' questo il quadro che emerge da uno studio commissionato da Google a Opinion Matters, realizzato su un campione di 2.000 persone in Italia, nel periodo compreso fra il 6 e il 19 giugno 2013. La sicurezza delle password è il principale problema quando si parla di segretezza dei documenti informatici.

Il 10% degli utenti sceglie il nome del proprio cane o gatto come password, mentre l'8% usa ancora la  parola 'password'. C'è chi poi rischia ancora di più, come quel 6% di persone che lascia la password appuntata su un post-it attaccato alla scrivania. Il 13% degli italiani dichiara di essere entrato in un account altrui indovinandone la password o approfittando del mancato log-out da una sessione attiva. 

CONTINUA A LEGGERE SU IOSPIO
5766 hits


0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.