Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

La Turchia bombarda la Siria: «Pronti ad azioni militari». L'Italia appoggia Ankara

Giovedì, 4 ottobre 2012 • Categoria: Zone di Guerra

La Turchia ha deciso di rispondere alla Siria colpo su colpo, dopo l'apertura di fatto delle ostilità con il bombardamento che ha provocato la morte di 5 civili turchi. Il governo turco ritiene infatti che la crisi siriana sia una minaccia per la sicurezza del Paese e chiederà l'approvazione del Parlamento per operazioni militari fuori dai confini nazionali.

LA POSIZIONE DELL'ITALIA - Una scelta quella di Ankara che, in ogni caso, troverà il sostegno dell'Italia. Per il ministro degli Esteri, Giulio Maria Terzi: «Fino ad ora si è rimasti nell'ambito dell'articolo 4 sul piano della concertazione politica fra paesi dell'Alleanza, ma anche nel Consiglio Nato di questa notte è stato riaffermato il principio della indivisibilità della sicurezza, al quale i membri dell'Alleanza tengono molto».

Il titolare della Farnesina ha poi ribadito la sua «solidarietà e quella del governo italiano all'esecutivo turco».

Continua a leggere su IOSPIO
5543 hits


0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.